Interruttori magnetotermici

Gli interruttori magnetotermici sono dispositivi progettati per interrompere l’erogazione di corrente elettrica all’interno di un circuito elettrico qualora si verifichi un caso di sovracorrente, generato da un sovrautilizzo dell’impianto oppure da un cortocircuito.

Questi strumenti risultano quindi estremamente preziosi per ogni abitazione e per i suoi inquilini, grazie all’apertura automatica del circuito determinata dall’azione di due meccanismi di sgancio, l’uno magnetico e l’altro termico, che agiscono in sinergia quando sono sottoposti a sovracorrente.

I dispositivi BTicino selezionati da Blizia rispondono ai più alti standard di qualità del settore, garantendo un ottimo grado di sicurezza, cucito intorno alle esigenze specifiche del circuito considerato. Con l’interruttore magnetotermico BTicino a 1 modulo 1P+N C20 , ad esempio, ci si potrà avvalere di una macchina in grado di sostenere il passaggio di corrente fino a 20A, con un potere di interruzione pari a 4,5 kA. Utilizzando un interruttore magnetotermico BTicino a 2 moduli 2P C16, invece, il massimale di corrente sarà calcolato in 16A, ma il potere di interruzione rimarrà stimato in 4,5 kA.

In generale la gamma Btdin fornisce apparecchiature modulari tali da soddisfare necessità di protezione, comando e gestione dell’impianto, mentre la serie specifica Btdin-RS risulta certamente l’ideale per centralini domestici.

Interruttori magnetotermici, sicurezza garantita - Blizia

Interruttori magnetotermici

Ci sono 16 prodotti.

Visualizzati 1-12 su 16 articoli

Filtri attivi