Anova Precision Oven, il forno combi e smart da regalarsi a Natale

Il Precision Oven di Anova si pone l'ambizioso obiettivo di rendere più accessibile il forno combi che unisce forno tradizionale e cottura a vapore

Quando si parla di Anova viene subito alla mente il Precision Cooker, uno dei primi dispositivi a prezzo abbordabile per il sous-vide, la cottura sottovuoto a basse temperature. Nato come progetto di crowdfunding, il Precision Cooker ha subito riscosso un enorme successo, fatto che a spinto l'azienda a realizzarne nuovi modelli negli anni. Ora Anova ha deciso di fare un passo avanti e rendere più accessibile un altro strumento da cucina molto amato da chi ama cucinare: il forno combi, in grado di cucinare anche a vapore.

Anova Precision Oven, un forno combi a un prezzo abbordabile

I forni combi, in grado di cucinare oltre che in maniera tradizionale anche usando il vapore, sono strumenti tipicamente usati nelle cucine professionali ma da qualche anno stanno iniziando a diffondersi anche in quelle casalinghe. A frenarne la diffusione è prevalentemente il prezzo, ben superiore a quello di un classico forno da incasso: la spesa si aggira mediamente fra i 1.000 e i 3.000 euro. Il Precision Oven di Anova si pone l'ambizioso obiettivo di renderlo più popolare: attualmente è in pre-ordine a 619 euro. I primi esemplari verranno spediti a gennaio 2021.

Il vantaggio di questo tipo di forni è che rispetto a quelli tradizionali, le cui temperature interne possono variare di parecchio durante la fase di cottura, sono molto più precisi, anche in modalità normale. La possibilità di usare il vapore li rende adatti anche a cotture più salutari, oltre a ridurre il rischio di trovarsi fra le mani (o meglio i denti) pietanze che si sono asciugate troppo durante la cottura. Il Precision Oven poi ha una caratteristica unica: permette di effettuare cotture souse-vide senza dover usare sacchetti sottovuoto, cosa invece obbligatoria coi classici "circolatori", incluso il Precision Cooking.

Anova Precision Oven sous vide smart oven

Per tenere basso o il prezzo di vendita, Anova ha preferito realizzare un dispositivo di dimensioni contenute: è largo 57 cm e alto 36 cm, quindi più piccolo del classico forno da incasso che abbiamo in casa. La temperatura massima che può raggiungere è di 250 gradi in modalità normale o combinata, mentre quando si usa il vapore non supera i 100°. Include tutti i sensori necessari a misurare la temperatura al suo interno così come una sonda da inserire nelle pietanze, così da verificarne la temperatura interna.
Per generare il vapore, si appoggia a una tanica d'acqua posta sul lato, facile fa rabboccare nel caso di cotture che si estendono per molte ore.

Non sai cucinare? Poco male: ci pensa l'app

L'app per controllare il Precision Oven è utilissima e permette di ottenere ottimi risultati anche se si è negati per l'arte culinaria. Non solo racchiude un enorme database di ricette, costantemente aggiornato, ma serve proprio a controllare la cottura, sfruttando i vari elementi (incluse le griglie posteriori e superiori) per garantire il miglior risultato possibile,

Anova Precision Oven App smart oven

Per esempio mantenendo costante la temperatura per tutta la durata della cottura così da raggiungere i gradi desiderati al cuore dell'alimento. Una volta che la pietanza è cotta al suo interno, il Precision Oven aumenterà la temperatura così da creare la tanto amata crosticina esterna

envelope-ofacebook