Apple HomePod mini: l’altoparlante smart dall’incredibile sound

HomePod mini offre è lo smart speaker dal design compatto, pensato per la domotica con particolare attenzione a privacy e sicurezza

Con HomePod mini Apple amplia la famiglia di dispositivi HomePod. HomePod mini è un altoparlante intelligente dall’incredibile sound che sfrutta le ampie capacità di Siri. È alto solo 8,38 centimetri e integra tecnologie innovative e software evoluti. È disponibile nelle colorazioni bianco e grigio siderale.

Musica celestiale

HomePod mini è in grado di offrire una ricca esperienza acustica, e lo fa nonostante il suo design compatto. Sfrutta il chip Apple S5 in sinergia con software evoluti per analizzare le caratteristiche dei brani riprodotti e applicando complessi modelli di tuning ottimizzando volume, regolando la gamma dinamica e controllando, istante per istante, il movimento di driver e radiatori passivi. Apple ha progettato il driver full-range integrato in HomePod mini dotandolo di un magnete al neodimio e di una coppia di radiatori passivi force-cancelling in grado di riprodurre bassi potenti e frequenze alte nitide.

HomePod mini, per garantire un’esperienza audio immersiva a 360°, è stato dotato di una guida d’onda acustica che indirizza il flusso sonoro verso la parte inferiore dello speaker. Ciò permette di collocare il dispositivo pressoché in qualsiasi punto di una stanza. Tre microfoni permettono al dispositivo di ascoltare quando l’utente pronuncia “Ehi Siri”, mentre un quarto microfono, rivolto verso l’interno, lo isola dal suono proveniente dall’altoparlante. Tutto ciò migliora il rilevamento vocale, anche durante la riproduzione di musica.

Un assistente molto intelligente

HomePod mini sfrutta l’intelligenza di Siri che si dimostra in grado d’identificare chi stia parlando, personalizzando così la selezione di musica e podcast secondo le specifiche preferenze dei singoli utenti. HomePod mini funziona in perfetta sinergia con i dispositivi Apple, permettendo anche di rispondere facilmente a una chiamata, di ascoltare musica archiviata sul Mac o di vivere una completa esperienza TV con l’ottimizzazione del sound di Apple TV. Se si sta ascoltando musica su iPhone, è sufficiente avvicinare lo smartphone a HomePod mini per trasferire all’istante lo streaming all’altoparlante.

HomePod mini semplifica anche la gestione della domotica e, con comandi vocali, è possibile chiedere a Siri di spegnere le luci, alzare o abbassare la temperatura, chiudere le porte o impostare uno scenario luminoso. Interessante la nuova funzione interfono, che permette di comunicare in casa con altre persone che si trovino in stanze diverse inviando un messaggio da un HomePod all’altro. L’interfono funziona anche con iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods e CarPlay.

Massima attenzione a privacy e sicurezza

Uno smart speaker degno di questo nome deve porre la massima attenzione a privacy e sicurezza, e HomePod mini di Apple lo fa alla grande. Le informazioni acquisite sono inviate ai server Apple solo dopo che il dispositivo ha riconosciuto localmente la frase “Ehi Siri”, o solo dopo che l’utente ha attivato Siri manualmente. Le richieste non sono associate all’ID Apple dell’utente e le informazioni personali non sono vendute a inserzionisti o ad altre organizzazioni.

I comandi rapidi di Siri creati su iPhone e iPad sono accessibili anche su HomePod mini, ed è possibile chiedere a Siri su HomePod mini di accendere la lavatrice, controllare il robot aspirapolvere, aggiungere il latte alla lista della spesa e tanto altro ancora. I suoni ambientali, come pioggia, caminetto, ruscello e tanti altri, offrono sonorità di sottofondo perfette per favorire la concentrazione, per rilassarsi o per addormentarsi. È anche possibile impostare un timer di spegnimento per interrompere automaticamente la riproduzione dei suoni. Le sveglie musicali permettono agli utenti di svegliarsi al suono della loro canzone, playlist o stazione radio preferita da Apple Music.

envelope-ofacebook