hOn, la piattaforma di Haier per la casa connessa

Durante l'IFA 2020, una delle prime fiere a tornare a svolgersi in modalità tradizionale - in presenza, anche se solo per la stampa - Haier ha presentato la sua app hOn, una soluzione basata su…

Durante l'IFA 2020, una delle prime fiere a tornare a svolgersi in modalità tradizionale - in presenza, anche se solo per la stampa - Haier ha presentato la sua app hOn, una soluzione basata su machine learning per la home automation che si integra con gli elettrodomestici dell'azienda. Una piattaforma che in Europa è stata lanciata a giugno e che col tempo andrà ad abbracciare tutta la gamma dei nuovi prodotti Haier, che includono anche le linee Candy, Hoover e Rosieres.

Nova, la lavatrice intelligente di Candy

Uno dei primi prodotti a beneficiare del potenziale di hOn e della sua intelligenza artificiale è la lavatrice Nova di Candy (brand che Haier ha acquisito nel 2019), interamente controllata dallo smarpthone: sull'elettrodomestico è infatti presente un solo tasto, quello dell'accensione. L'app consentirà di impostare uno dei 60 programmi di lavaggio disponibili, e include un database di suggerimenti su come lavare al meglio i panni, rimuovendo lo sporco senza aggredire i colori.

Cucinare (e bere) in maniera smart con hOn

La cantinetta smart di Haier si integra con l'app Vivino.
La cantinetta smart di Haier si integra con l'app Vivino.

Al momento Nova è l'unico dispositivo disponibile sul mercato che supporta hOn, ma entro qualche mese arriverà una gamma completa di elettrodomestici: frigoriferi, che terranno anche conto della data di scadenza degli alimenti al loro interno, robot per la pulizia della casa, forni e piani di cottura, oltre a una cantinetta smart per conservare il vino. La peculiarità di quest'ultima è che si integra con l'app Vivino, molto apprezzata dagli appassionati, che contiene un enorme database di bottiglie, con relativi prezzi medi e i suggerimenti per l'abbinamento coi cibi. Grazie all'integrazione con Vivino, la cantinetta di Haier riconoscerà e catalogherà le bottiglie semplicemente scansionandone l'etichetta.

I nuovi forni e piani di cottura a induzione di Haier saranno invece dotati di delle tecnologie PreciTaste e PreciProbe, che grazie a sensori di temperature e videocamere suggerirà il programma di cottura più adatto a ogni pietanza, tenendone sotto controllo lo stato di cottura e avvisando tramite notifiche sullo smartphone quando questa sarà completata.

hOn, un sistema aperto

Haier non vuole limitare la sua piattaforma hOn solo ai suoi prodotti e, anzi, ha dichiarato che la sua app potrà funzionare anche con prodotti di differenti brand: condizionatori, sistemi di illuminazione, assistenti vocali, sistemi audio. Del resto, è solo così che potrà veramente liberare il potenziale del sistema di intelligenza artificiale, permettendo di creare un sistema che, nelle intenzioni dell'azienda, mette l'utente al centro di tutto nella filosofia che Haier definisce Internet of Beings, la naturale evoluzione dell'Internet of Things.

envelope-ofacebook