La smart home secondo Miele

Miele rende i suoi elettrodomestici sempre più intelligenti grazie a sensori e videocamere. Cucinare e fare il bucato non è mai stato così facile

Anche il noto produttore di elettrodomestici Miele punta sull'automazione e sull'intelligenza per la sua nuova gamma di elettrodomestici. L'obiettivo è quello di semplificare la vita, soprattutto ai fornelli, grazie a una serie di funzioni evolute per aiutare tutti, anche gli chef non provetti, a preparare piatti perfetti.

Un cuoco provetto sempre al nostro fianco

SmartFood ID, Smart Browning Control e Cookassist sono le nuove funzioni che Miele ha introdotto nella sua app per la smart home, tramite la quale tenere sotto controllo forni e piani di cottura a induzione. Funzioni che si basano su un mix di sensori di temperatura e di videocamere che tengono sotto controllo le pietanze per suggerirci come prepararle e aiutarci a cuocerle alla perfezione, per esempio tenendo sempre la pentola alla temperatura ideale. Questo è proprio l'obiettivo di CookAssist, funzione compatibile con i piani cottura della serie KM 7000, che ci eviteranno continui aggiustamenti. CookAssist ci indicherà quando la padella è abbastanza calda per poterci inserire la bistecca o il trancio di salmone, avvisandoci anche quando sarà il momento di girarle, così da avere una crosta perfetta e non rischiare di stracuocerla. Al momento supporta 14 ricette, ma Miele ha estenderà il database col tempo.

SmartFood ID è invece pensata per i forni e sfrutta la computer vision e l'intelligenza artificiale: una videocamera integrata nel forno è in grado di riconoscere il tipo di pietanza inserita e suggerire il programma di cottura ideale: a questo punto, non rimane che confermare la selezione e dare l'OK, per poi attendere pazientemente il momento di tirare fuori il piatto pronto. Siamo un po' in ritardo? Nessun problema: la porta del forno si aprirà per favorire il ricircolo dell'aria il forno si imposterà alla temperatura giusta per tenere la pietanza in caldo mentre ci apprestiamo ad andare a tavola.
Anche la funzione Smart Browning Control è pensata per i forni, e permette a tutti di cuocere alla perfezione una pizza nel forno domestico. Basta indicare se si tratta di una pizza fresca o una surgelata e al resto ci pensa il forno, assicurandosi grazie alla videocamera integrata e agli algoritmi di AI anche di creare una crosta perfettamente croccante.

WT1, capi lavati e asciugati in un'ora sola

La lavasciuga WT1 è un modello compatto che sembra fatto apposta per le esigenze di chi ha una vita frenetica. Le sue peculiarità sono da ricercare nelle funzioni QuickPower Wash&Dry e TwinDos. La prima accelera i tempi di lavaggio e consente, con carichi particolarmente leggeri, di lavare e asciugare in una sola ora il bucato. TwinDos, invece, diminuisce gli sprechi e regola la quantità ideale di detersivo necessario al lavaggio a seconda del programma e del livello di sporcizia dei capi.

envelope-ofacebook