Vimar IFTTT: un servizio Cloud che rende la nostra vita sempre più comoda

Vimar IFTTT è il sistema perfetto per creare per i nostri prodotti connessi routine in grado di affrancarci da mansioni e operazioni da eseguire in automatico nella nostra casa

Vimar IFTTT è il servizio Cloud che coinvolge i sistemi e i prodotti connessi VIEW di Vimar, permettendo di creare e gestire routine che si attivano in automatico. Le funzioni della domotica cablata By-me Plus e delle Serie Civili Vimar connesse via wireless sono ora integrabili con molti servizi digitali, semplificando e potenziano così l’automazione delle nostre case. Per esempio, IFTTT è la soluzione giusta per attivare in automatico uno più scenari quando ci avviciniamo con l’auto alla nostra casa connessa.

Cosa vuol dire IFTTT

IFTTT è l’acronimo dell’inglese If This Then That, ossia “se accade questo allora fai succedere quello”. È un servizio gratuito di intercomunicazione tra dispositivi digitali, configurabile via web o tramite App, con il quale possiamo creare scenari che rendono la vita di tutti i giorni ancora più smart. IFTTT opera attraverso delle applet che mettono in comunicazione diversi servizi. I servizi sono quelli offerti delle aziende Partner IFTTT, come Vimar. È possibile sfruttare applet già esistenti, o crearne di nuove secondo le nostre necessità. La biblioteca di IFTTT è già ricchissima di applet, ma la personalizzazione dei sistemi rende il servizio ancora più duttile e funzionale. Con i prodotti e i sistemi connessi VIEW Vimar, sono già disponibili applet tramite le quali possiamo gestire il sistema d’illuminazione, compresa intensità della luminosità e colore di un corpo illuminante. Altre applet permettono di alzare e abbassare una tapparella secondo diversi scenari, altre ancora attivano scenari che coinvolgono la regolazione dell’impianto di riscaldamento o di rinfrescamento.

Alcuni esempi concreti

Per capire i concetti e la filosofia che stanno dietro il sistema IFTTT, esaminiamo alcune delle applet già presenti nella biblioteca. Per esempio, alcune sfruttano la geolocalizzazione del nostro smartphone sulla quale abbiamo installato l’app IFTTT. Grazie a ciò, l’app sa se stiamo entrando o uscendo da una certa area da noi definibile, e di conseguenza attiva qualcosa:

  • se stiamo uscendo dall’area (di solito la nostra abitazione), possiamo richiamare uno scenario di uscita, che abbassa le tapparelle dell’appartamento, spegne tutte le luci, regola la temperatura da noi impostata quando non siamo in casa, e spegne la diffusione sonora;
  • se stiamo rientrando, si potrebbe attivare uno scenario d’ingresso che esegue le operazioni inverse rispetto a quello di uscita, o comunque quanto da noi desiderato;
  • se ci avviciniamo a casa, tramite un relè/attuatore di By-me Plus di Vimar, possiamo far aprire il cancello senza tempi di attesa e nella massima sicurezza, per poi farlo richiudere in automatico.

Se piove…

Il sistema IFTTT è anche connesso al servizio Weather Underground (da usare come condizione negli IF THIS dell’app). È un servizio di previsioni meteorologiche che permette di creare tanti utilissimi scenari, molti dei quali già disponibili. Tra questi:

  • se sta piovendo, il sistema in automatico abbassa le tapparelle per non bagnare i vetri e riavvolge le tende da sole:
  • se la temperatura attuale raggiunge determinate temperature, il sistema chiude o apre alcune finestre motorizzate favorendo il mantenimento della temperatura desiderata;
  • se l’umidità raggiunge un determinato valore, il sistema chiude o apre alcune finestre motorizzate per favorire il mantenimento dell’umidità desiderata;
  • se il vento supera una determinata intensità, il sistema riavvolge le tende da sole.

Questi sono solo alcuni esempi, le applet disponibili sono moltissime e possono coinvolgere diversi dispositivi come il robot per le pulizie che si attiva in automatico quando usciamo di casa. Per farlo è sufficiente collegare la gestione di una presa connessa a un’app di geolocalizzazione. Possiamo anche connettere il nostro server di posta elettronica con un’app collegata alle telecamere di sicurezza presenti in casa, e quindi ricevere un’email ogni volta che queste rilevano un movimento.

Tramite il servizio IFTTT l’impianto smart può dare il meglio e soprattutto può rispondere adeguatamente alle nostre esigenze, e la semplicità ci consente di modificare le regole, ogni volta che se ne presenti la necessità. Per farlo sono necessarie solo poche e velocissime operazioni da eseguire sull’app IFTTT.

envelope-ofacebook